L'eterno dilemma della frangia

0 Comments

Diciamocelo e confessiamolo,prima o poi tutte ci caschiamo e ci chiediamo come potrebbe starci una frangia,se davvero potrebbe regalarci una vena di freschezza e un fare più sbarazzìno.

Le coraggiose/incoscienti prese dal l'entusiasmo impugnano le forbici e ZAAC..ci danno un taglio.Sono cose che si fanno.io almeno le ho fatte colta dal raptus del cambiamento e spesso mi sono pentita ma si sa,i capelli ricrescono quindi nulla di definirivo.Ok,è un vero e proprio delirio far ricrescere la frangia che poi non sarà mai lunga come la restante chioma ma il cambiamento ė sempre divertente,non lo posso negare neppure io che faccio e rifaccio e ci ricado ciclicamente.
La questione che va oltre al fatto che può stare bene o meno è la gestione della frangia.Se la natura ci ha dotato di capelli grossi,folti e dritti a spaghetto nulla da eccepire, non ci sarà vento,umidità o altro che potrà turbare il nostro ciuffo ma se...
Se avete i capelli un po' ondulati, un po' sottili un po' ingestibili il gioco si fa duro eccome se si fa duro!
Armate di phon,lacca,gel,semi di lino,piastra e spume varie potrete domare la terribile ma a che prezzo?in bagno ogni mattina dovete mettere in conto di dedicare almeno dieci minuti e usando prodotti chimici pensare che dovrete levarlo dopo un paio di giorni perché si sarà sporcata come se ci si fosse stato applicato del l'olio e l'unto e bisunto va poco di moda.
Ragionavo anche sul fatto che quando si fa sport la frangia va tirata indietro,specie se si suda molto per evitare fastidi ed effetti poco estetici..il poi è sempre un 'incognita.Non saprete mai che forma i capelli avranno assunto e sarete nuovamente da capo.Certo,c'è chi non si fa tanti problemi e la lascia andare come va ma non sempre l'effetto ė dei migliori.A certi punti ero arrivata a controllarla fin troppo spesso come aspettando i da un momento all'altro che un ciuffo ribelle convincesse i fratelli all'ammutinamento.Insomma,vere e proprie rivolte capellifere.

Allora rimuginando sulla situazione con annessi e connessi,picchiettando le dita sul tavolo in cerca di soluzioni mi viene in mente la frangia finta e iniziò le mie ricerche su google.Scopro una marca molto quotata Hairdo e trovo diversi tutorial che spiegano come applicarlo e mi sincerò dell'effetto che fa.Pare naturale,i colori esistono in diverse nuance quindi stacchi strani non ci sono e l'effetto è gradevole.Costicchia un po' ed è inutile comprare qualcosa di economico e osceno che non si può usare.Vado a vederla in un negozio che vende prodotti per parrucchiera ma rimango un po' delusa(chissà poi che cosa mi aspettavo).Poco folta ma abbastanza naturale.Non che volessi una frangiona da anni 80 però...non era dell'hairdo ma su per giù credo fosse la stessa cosa.
Mi domando perché preferisca tagliare i miei capelli rischiando piuttosto che prendere un 'estensione a frangia a rischi zero..dubbiosa.
Rimango perplessa e divisa aspettando di decidere il da farsi...è non ė certo la prima volta in relazione a questo dubbio amletico capillifero.

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo