Creme colorate o BB Cream?

0 Comments

Premesso che non amo moltissimo usare cosmetici sul viso a parte un classico mascara e un velo di gloss vorrei condividere la mia esperienza in merito a fondotinta,creme coloranti e,perché no BB cream.
Il fondotinta l'ho sempre bellamente odiato,ho provato moltissime marche ma la sensazione di avere qualcosa sul viso mi ha sempre oltremodo disturbata.Sono passata da HR a Elisabeth Arden fino pupa e Max Factor.Con quest'ultimo posso dire di aver scoperto che i fondotinta pieni di siliconi e talco occludono la pelle facendola diventare una vera schifezza oltre al poco naturale effetto maschera che mi faceva.
Così stufa dei fondotinta che comunque non erano mai perfettamente del colore del mio incarnato mi sono votata alle creme colorate approdando da subito ad una marca erboristica piuttosto famosa:Crema colorata alla Macadamia dell'Erbolario.

Si tratta di un  trattamento maquillage che sottolinea con tre calde e luminose tonalità (Mandorla, Nocciola e Dattero) la bellezza del viso e, grazie agli oli di Macadamia e Avocado, lo protegge combattendo rughe,almeno così recitano le note sulla confezione.
La coerenza è media ma posso ben dire che per le mie esigenze sostituisce il fondotinta, donando alla pelle un colorito uniforme per tutto il giorno, idratandola.
 Ovviamente essendo idratante un po' lucidava ma al tempo mi pareva un buon compromesso considerando che la tonalità mandola,quella più chiara mi si adattava perfettamente,cosa piuttosto rara per una carnagione come la mia e la mia pelle l'ha sempre tollerata.
.Mi ci sono trovata così bene che in estate,quando amavo abbronzarmi,usavo quella in tonalità nocciola .L'Inci non era buono ma alla fine avevo la sensazione di avere sul viso solo una crema idratante quindi il compromesso ci stava.

Non mi sono fermata a quella crema colorante proprio perché trovavo fastidioso quell'effetto lucido così per un periodo ho provato anche la famosa crema al limone sempre della stessa casa erboristica 
L'Erbolario - Crema al Limone e Cetriolo per pelli grasse
"Grazie al leggero effetto coprente di questa crema, che potrete accentuare nei punti critici se la applicherete senza stenderla completamente, gli inestetismi cutanei provocati dai punti neri e comedoni vengono visibilmente attenuati mentre la loro formazione è, nel tempo, progressivamente contrastata. E la pelle grassa troverà nuovo equilibrio ed insolita uniformità di tessitura."


Diciamo che opacizzava ma ingrigiva l'incarnato e secondo me seccava la pelle quindi è durata poco e quel che sempre mi stupisce per una marca erboristica è che la composizione lasciava abbastanza a desiderare.
La vera rivelazione è stata la BB Cream.Lo so che la composizione di queste linee non è mai decente ma l'effetto che regala mi ha soddisfatta più di tutto quello provato un precedenza al punto che dopo diverse indagini sulle diverse marche ho pure azzeccato la migliore a mio dire,ovvero quella della L'oreal in versione chiara.Non ci credevo ma è davvero una crema che si fonde alla perfezione col proprio incarnato di medio bassa coerenza ma dall'effetto davvero straordinariamente naturale,esattamente quello che cercavo da anni!Non unge e non macchia e sulla pelle non si sente davvero nulla.Tiene benissimo e il risultato è davvero molto uniforme.Me ne sono follemente innamorata!
Qualche giorno da ho voluto provare con la marca Essence ma il confronto non regge nel modo più assoluto.E ' troppo scura e non naturale come l'altra oltre ad essere occlusiva,mi ha fatto venire i brufoli!Bocciata!

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo