Prodotti Onika nails e corso

0 Comments

Onika nails è una giovane azienda ch organizza corsi di ricostruzione in quasi tutta Italia.
Ho iniziato così la mia attività ,coniugando la mia inveterata passione per le unghie lunghe con la curiosità per la ricostruzione a gel
.
Sono partita da subito concentrandomi sulla ricostruzione con cartina senza prendere in considerazione quella a tip ormai superata.
Ho seguito il corso a Firenze con una ragazza davvero preparata, è stata una bella esperienza,una vera full immersion che mi ha dato le basi minime per poi proseguire questa strada.
Molte altre conoscenze le ho apprese nella pratica diretta ,del resto solo con l'esperienza e l'esercizio si  diventa precise.

Ad ogni modo voglio parlarvi del kit che ho acquistato direttamente da loro, una scelta fatta per comodità ma anche per fiducia costruita sulla base della professionalità dei corsi fatti.
Il kit era composto da cartine,buffer,lime grosse a banana e normali,un pennello,un dotter,abbassacuticole,bastoncini,lampada uv,tips,tagliatips,S grassatore,cuscinetto,primer e olio cuticole oltre ai gel base per la ricostruzione(base,builder,finish e smalto sigillante) e gel french bianco.
I prodotti in generale sono di qualità a mio avviso medio bassa,in particolare i costruttore ora che ne ho provati altri posso affermare che era non facile da distribuire perché poco denso ma neppure troppo liquido.Insomma non era la densità ottimale.
Sul primer e base non ho nulla da sentenziare, permettono una buona aderenza quindi il loro lavoro lo fanno.
Le cartine del kit erano impossibili da usare o quasi, a detta anche della brava insegnante che ha tenuto il corso.
Nulla da ridire sui buffer e lime che del resto sono abbastanza standard e vedrei grave dissentire su questi articoli.
Passiamo ora alla lampada che uso ancora oggi.
Ebbene per funzionare funziona ma i cilindri a neon tendono a staccarsi a ogni spostamento col rischio di rompersi e fissarli ogni volta non è affatto semplice così li ho fissati con la colla a caldo per non diventare matta.Giusto poca colla visto che vanno cambiati ciclicamente.
Il builder come già premesso non mi è piaciuto e neppure il finish gel perché fa le bolle cosa che non mi capita con altri prodotti,sembrano quai incompatibili eppure è strano essendo della stessa marca.
Il cuscinetto lo vedo abbastanza inutile però è grazioso quindi lo tengo e lo uso abbastanza.
Il,gel bianco è buono ma non eccellente quindi ho cambiato anche quel prodotto.
Il pennello per ricostruzione credo fosse buono ma pure quello preso dai cinesi è meglio quindi vedete voi che conclusioni trarre.
L'abbassa cuticole è funzionale, dotato di un gommino permette davvero di preparare bene l'unghia al punto che i bastoncini in dotazione non li ho mai usati.
Sulle tips,e taglia tips e colla non saprei cosa dire,sono standard ma ripeto che da subito ho deciso di usare la cartina quindi li sono rimasti praticamente intonsi.

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo