Lozione Schultz:quando la dose fa il veleno

0 Comments



Ciclicamente sento riaffiorare questa lozione che,diciamolo non ê altro che acqua ossigenata al profumo di camomilla.
Se posso ammettere che la percentuale di acqua ossigenata è bassa non posso evitare di sottolineare che i capelli risentono sempre di trattamenti schiarenti.


Tempo addietro scrivevo questo sulla conosciutissima lozione:

Se avete capelli mediamente castani o con riflessi ramati questo prodotto non fa per voi.
Se avete fretta e volete un biondo da urlo evitate questa lozione.
Se avere dei bei capelli castano chiaro o biondi potete usarlo con tanta ma davvero taaaaanta parsimonia e attenzione.
Il problema è che spesso mancano pazienza e voglia di aspettare e ci si rovina ineluttabilmente la chioma.Non è facile da applicare in modo uniforme, questo è il primo problema, si rischia di venire fuori con ciocche di differenti cromie.Peggio ancora ottenendo un effetto dalmata che poco si addice ad un capello bello e curato.
Secondo punto su cui mai smetterò d'insistere: ogni schiarente rovina il capello,questa lozione non fa eccezione ed è difficile dosare la quantità giusta.

Se proprio volete mettetelo in uno spruzzino diluendolo con acqua e camomilla e procedete all'applicazione avendo cura di bagnare tutti i capelli e magari passandoci un pettine a denti fitti per certezza di uniformità. Personalmente io non la userò più perchè sono castana e mi ha fatto diventare arancione.
Però sulla frangia ricordo che mi venivano dei bei ciuffi biondi col sole che potenziavo con la lozione.
Ecco la userei solo sapendo poi di tagliarmi i capelli.Ma parlo da castana.Una mia amica rammento che otteneva un colore splendido ma lei era già biondina di suo.Ha un gradevole profumo di camomilla.

Ad oggi arricchita anche delle esperienze di altre ragazze credo si possa utilizzare ma davvero con tanta moderazione.C'è chi la usa nell'henné neutro e chi le preferisce lo schiarente inglese.Personalmente lsconsiglio la lozionea chi ha i capelli fini perché li rovina troppo.Questo sempre nell'ottica di chi vuole farsi crescere i capelli lunghi e quindi sani e curati.
Ad ogni modo ogni capello reagisce a modo proprio nel bene è nel male.
Un modo per ottenere effetti più rapidi è asciugare subito dopo l'applicazione ,i capelli col Phon.

Nel tempo confesso di esserci cascata più volte per poi coprire tutto col castano ma a volte il tempo reca un po' di saggezza ergo preferisco dei capelli castani ma sani a dei capelli biondi e sfibrati.
Una volta ogni tre mesi certamente non arreca gravi problemi ma a tal punto tanto vale schiarirli e pace.La linea Schultz si completa con lo Shampoo e il balsamo.Il primo vanta un Inci davvero buono anche se alcune   ragazze riscontrano secchezza e prurito al cuoio capelluto subito dopo alcune applicazioni.Il balsamo invece non mi aveva colpito molto quindi non ne parlo nè in termini positivi nè negativi.
Spero la mia esperienza possa servire a qualche lettrice ,Confesso che rimane una certa curiosità su questo prodotto,mi piacerebbe sapere chi la usa con soddisfazione e con che dosi.

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo