Salax mousse,ne vale la pena?

0 Comments

Si sa, in commercio esistono mille creme,lozioni e preparati per la cura delle pelli grasse e problematiche.
Per mia esperienza ho notato che la mia pelle risponde bene nel tempo all'acido salicilico così mi sono orientata alla ricerca di un prodotto leggero con una percentuale non troppo elevata di tale componente.Siccome il mio viso non sopporta  quasi nessuna crema ho cercato anche un prodotto che fosse differente.Ero partita dall'idea di un gel da applicare sulle singole imperfezioni per poi arrivare alla mousse all'acido salicilico a bassa percentuale,2 per l'esattezza.
Personalmente di acidi puri non ne ho mai usati ma creme che li contenevano si e l'esperienza mi ha portata a desiderare brutti effetti irritativi.Così ho meditato un po',letto recensioni e documentatata.
Ho trovato abbastanza facilmente il prodotto in questione e l'ho provato per una settimana su una sola parte del viso per vedere se l'applicazione faceva la differenza.
Ho potuto notare che dove veniva applicato la grana della pelle era più affinata e più levigata.All'inizio pareva un effetto nullo,adesso si nota al punto che ho deciso di utilizzare il prodotto su tutto il viso.

Vi lascio una breve descrizione tecnica del preparato.

Mousse termosensibile ad attivita' cheratolitica contenente Acido Salicilico al 2% come unico componente attivo. L’innovativa Tecnologia di Veicolazione in Mousse Termosensibile, ottimizza la diffusione della sostanza e permette di ottenere risultati ottimali in tempi brevi e a bassi dosaggi. Salax® Mousse agisce facilitando l’allontanamento, per desquamazione, delle cellule superficiali della cute; puo' percio' essere impiegata con successo per rimuovere l’eccesso di squame cornee nelle aree cutanee affette da ipercheratosi localizzata. Applicata regolarmente, riduce progressivamente lo spessore dello strato corneo. In dermatologia, nel trattamento della pelle impura a tendenza acneica, l’Acido Salicilico viene impiegato da molti anni per ridurre la presenza del tappo corneo che porta allo sviluppo dei comedoni (punti bianchi e punti neri); la tecnologia della Mousse Termosensibile permette di ottenere un piu' rapido e profondo effetto purificante (esfoliazione a livello dell’infundibulo), che si manifesta con una evidente riduzione nel numero di comedoni presenti sulla cute e con una progressiva normalizzazione della secrezione di sebo. Salax® Mousse va normalmente applicato due volte al giorno, mattina e sera, massaggiando leggermente fino a completo assorbimento (circa 2-3 minuti). Confezione da 75 ml.

Io la uso solo la sera perché so che gli acidi in combinazione con il sole tendono a macchiare la pelle e finora non ho ancora provveduto a cercare una crema solare per evitare il tutto.
Inoltre ho pensato che una volta al giorno sia più che sufficiente anche perché la mousse contiene alcol che se da un lato disinfetta dall'altro tende ad irritare la pelle se sensibile oltre che a seccarla.
La applico dopo aver lavato il viso e asciugato,come se fosse un tonico ma più divertente visto che è in mousse;)

La ricompreró?non lo so.Certo,la pelle è più bella ma non posso dire che sia radicalmente cambiata anche se una settimana è poco tempo.Ad ogni modo mi piacerebbe sentire le vostre opinioni su questo prodotto.

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo