Crema anticellulite fai da te.

0 Comments

Oggi vi parlo di come trasformare una comune crema idratante in crema anticellulite usando un attivo piuttosto conosciuto:la caffeina.



Proprio la caffeina in cosmesi trova buon utilizzo come coadiuvante per il trattamento della cellulite, date le potenzialità lipolitiche e termogeniche.


 Per cellulite s’intende il processo sclerotico del tessuto adiposo, che si differenzia dallo stato di obesità localizzata, per la contemporanea presenza di noduli che alterano la struttura del tessuto adiposo. L’inestetismo della cellulite,ahimè, è frequente soprattutto nelle donne e si manifesta in distretti corporei ben definiti (cosce, glutei, fianchi ecc.).

Il processo cellulitico origina da alterazioni del microcircolo, con aumento della permeabilità dei capillari situati nel derma e nel lipoderma, che lasciano fuoriuscire plasma in eccesso negli interstizi cellulari generando edema. L’aggravante di questa manifestazione è la concomitante perdita di efficacia del sistema drenante linfatico.
.
Le cause  della cellulite sono molteplici.
 Alimentazione,stile di vital’azione ormonale degli estrogeni, che inducono ritenzione idrica .Sono coinvolti anche fattori genetici.

Io da fedele cliente aromazone ho acquistato la caffeina che ho aggiunto ad una crema fluida.L'idea è appunto idratare e drenare, ho aggiunto anche un estratto di vite rossa per proteggere e rinforzare i capillari delle gambe.

Massaggio  le gambe partendo dalle caviglie salendo verso le cosce per una decina di minuti.
Sarebbe meglio farsi uno scrub prima,a questo proposito ne avevo consigliato uno casereccio qualche post fa.

Altra alternativa più leggera ed estiva è creare un gel con la gomma xantana e la caffeina.
Poca gomma xantana diluita con tanta pazienza in acqua per evitare grumi,mescolandola col cucchiaino e poi aggiungere la caffeina.Se si desidera ottenere un effetto rinfrescante basta aggiungere poche gocce di olio essenziale di menta peperita.


Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo