Le mille e una maschera di Argilla Verde

0 Comments

Argilla verde nella cosmesi

E ' un must della mia routine di bellezza diventato oramai irrinunciabile.


Curativa all' ennesima potenza quando tanti altri prodotti hanno fallito.Trovo divertente variare la preparazione aggiungendo di volta in volta quello che la mia pelle necessita di avere(oli essenziali, miele, limone etc).E ' un prodotto naturale che funziona e non ha effetti collaterali.Purifica in profondita' e calma i rossori o piccole infiammazioni della pelle.
Si applica sul viso e dona un ' immediata sensazione di freschezza, appena tolta rende la pelle uniforme e pura.Ha notevoli utilizzi, si puo' usare su tutto il corpo anche come drenante anticellulite o come rimedio per i capelli grassi.
Io l'adoro, non mi ha mai delusa.La si trova in alcune erboristerie, per me e' la migliore marca in assoluto e dura davvero una vita;) La si trova in kg da uno, due e cinque, se non sbaglio.



Il consiglio è di comprarla in bustoni da un kg o 3 e rigorosamente Argital. Sulla mia pelle altre marche non hanno sortito lo stesso effetto.
Come detto potete aggiungere al preparato di base un sacco di ingredienti in base a quello che la vostra pelle richiede.

Vi posto le varie ricette, vi assicuro che le ho provate tutte quindi le commenterò in base alle mie sensazioni.
Solitamente tutte queste ricette erano scritte nella confezione da un kg della Argital, ora non si trova sempre.


Maschera base all'argilla verde (ricetta)
  • 1 bicchiere colmo di Argilla verde ventilala
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci od olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di acqua
Preparazione : In un contenitore (tazza o ciotola) contenente l'acqua sciogliere il miele ed aggiungere l'olio. Rendere omogeneo il tutto e versare, poco a poco, l'argilla sempre mescolando energicamente fino ad ottenere una crema omogenea e lucida. Questa è la maschera base di argilla verde.

Spalmare sul viso e lasciare agire per 15 minuti. Rimuovere con acqua tiepida. Pulire eventuali residui con acqua floreale.


Cosa ne penso
Le proporzioni sono esagerate, bastano due cucchiaini di argilla.Anche perchè poi si secca quindi non vale la pena conservarla.
L'olio di mandorle è comedogeno, meglio l'olio di riso o di karitè.


Maschera per Pelli Grasse
Alla maschera BASE aggiungete: 3 ml di succo di limone o di pompelmo spremuto al momento e mescolate fino ad omogenizzare il tutto. Acqua tiepida per la rimozione.
La consistenza di questa maschera può essere modificata a piacere aggiungendo un pò di argilla (la maschera diventerà più dura) più olio vegetale od acqua per renderla più morbida, fluida.

Cosa ne penso
Io userei il tea oil tree olio essenziale, oppure lavanda. limone,bergamotto.

Maschera per Pelli Normali
Alla maschera BASE,  aggiungere dello yogurt intero e mescolare fino ad omogeneizzare il tutto. Acqua tiepida. La consistenza di questa maschera può essere modificata a piacere aggiungendo un po’ di argilla (la maschera diventerà più dura) o un pò di yogurt (la maschera diventerà più molle).

Maschera per Pelli Secche
Alla maschera BASE aggiungere: yogurt, panna, olio di mandorle (o meglio di borragine) e latte, più miele e mescolare fino ad omogeneizzare il tutto. Acqua tiepida per la rimozione.
La consistenza di questa maschera può essere modificata a piacere aggiungendo un pò di argilla (la maschera diventerà più dura) o un pò di latte (la maschera diventerà più molle)
Cosa ne penso
Io ho sempre usato miele o un olio a scelta.Temo un po' quello di mandorle perchè occlude i pori, magari prediligo quello di cocco o di oliva, dipende dai gusti.Aggiungendoli nell'impasto la mascherà si asciugherà anche più lentamente quindi armatevi di pazienza.

Maschera Rassodante per il Seno
Alla maschera BASE aggiungere: quanto basta di latte intero fresco per inglobare un bicchiere di fieno greco in polvere e mescolate fino ad amalgamare il tutto, ottenendo un impasto fluido e non liquido. Un’ora di applicazione, per poi rimuovere con spugnette intrise di acqua fredda o meglio direttamente con le vostre mani.La consistenza di questa maschera può essere modificata a piacere aggiungendo un pò di argilla (la maschera diventerà più dura) o un pò di acqua (la maschera diventerà più molle).

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo