Miti da sfatare sull'hennè

0 Comments

UEra tempo che non facevo esperimenti tintori strong sui miei capelli ma vedendo che le punte erano provate , in considerazione di un taglio a breve mi sono detta:" facciamole rosse fuoco"


Ho usato la tinta Majirel contrast rosso, la scelta è caduta su questo prodotto dopo aver visto dei tutorial su youtube così contro il mio principio da sempre di decolorare mi sono schiarita le punte e ho applicato il colore.
Siccome l'effetto finale(che vedete in foto) non mi si addiceva sono corsa ai ripari.

Succede che quando faccia degli esperimenti poi corra a coprire tutto ma non volendo fare una tinta mi son detta:"facciamoci sopra l'hennè".
Il mio ricordo della parola decolorazione legata a quella dell'hennè evocava a chiare lettere il concetto Capelli Verdi ma se devo esser sincera io a questa cosa non ci ho mai creduto così ho applicato per cinque ore au tutta la testa, punte incluse il fatidico hennè.

Destino volesse che l'hennè fosse davvero pessimo ,e al riguardo recensirò la marca in un altro post alchè ho commesso il secondo peccato capitale: coprire l'hennè con una tinta.

Hennè rosso,su capelli decolorati
Per prima cosa vi assicuro che non mi sono ritrovata i capelli come la Fata Turchina.E sottolineo che ho applicato l'hennè a un'ora dalla decolorazione
A parte il colore carotoso osceno l'hennè non è riuscito a coprire minimamente la parte decolorata.

Tinta chimica su hennè

Vige la convinzione che la tinta subito dopo l'hennè non prenda sul capello e che sia necessario aspettare un mese prima di poterla applicare.
Nulla di più falso.
La copertura del capello è stata totale. E perfetta.
Ora i miei capelli sono scuri e uniformi.

Ovviamente sono andata di maschere a gogo perchè le punte erano abbastanza provate .

.

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo