Runtastic, estate e voglia di essere in forma

0 Comments

Amo correre.


Ho un tapis roulant che è stato uno dei miei migliori acquisti perchè nelle stagioni fredde, che per me son tutte ad esclusione dell'estate, posso contare sul mio fido attrezzo ginnico.
Mi piace monitorare consumi, velocità e tempi al punto che mi sento mancare qualcosa quando corro all'aperto ma per fortuna c'è il mio cellulare con Runtastic.

Il tappeto è davvero magico quando si tratta di scongiurare il mal tempo o vincere la pigrizia di uscire ma è meno motivante della corsa all'aria aperta perchè mancano gli stimoli esterni.

Allora il mio consiglio rimNe quello di prepararsi una bella playlist che incentivi la voglia di correre.
Pazza come sono ho provato anche con la misica classica ma non mi carica abbastanza.

Ho provato diverse applicazioni di corsa ma quella che trovo più completa e affidabile rimane in assoluto Runtastic.
Adoro vedere i tragitti, ricevere gli incoraggiamenti e tutte quelle menate che mi motivano un sacco quando non sono sul tapis roulant.

Altro accorgimento per quando si corre all'aperto è trovare un buon supporto per tenere il cellulare,il coassico è quello da braccio ma personalmente non lo amo perchè dopo qualche mese di uso tende a scendere.
In un negozio di articoli sportivi ho invece trovato un minimarsupio elastico dove mettere il cellulare.Praticamente non si sente, non scende e rimane ben fisso.Io uso sempre quello.

Quando corro all'aria aperta non sento la necessità di portarmi l'ipod perchè se corro scelgo sempre bei tragitti campestri dove la vista, l'udito e l'olfatto vengono assorbiti da tutto quello che mi circonda.
Al di là della piacevolezza del correre in campagna trovo poco salutare asfalto o marciapiede perchè per quanto si abbiano scarpe ammortizzate l'mpatto col suolo è troppo violento e alla lunga distrugge le articolazioni

Ovviando al discorso dell'aria poco salubre che si respira in città il top è correre tra la natura:)

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo