Gelwash il nuovo modo di farsi lo shampoo

0 Comments

Gelwash ovvero come ti combino un cowash in modo più soft.
Per chi non lo sapesse il Cowash o Cow non è altro che un metodo di lavaggio alternativo col balsamo al posto dello shampoo con aggiunta opzionale di zucchero per effettuare uno scrub sulla cute.


Il balsamo ha il pro di lavare delicatamente senza sgrassare come uno shampoo normale .
Spesso chi ha capelli fini o la  cute grassa, trova  il cowash  appesantisca i capelli.
Io stessa a volte mi sono trovata con i capelli troppo grassi ecco perchè alterno shampoo con cow ,almeno fino a quando non ho scoperto questa nuova e alleggerita versione di cui voglio parlarvi. 

Su facebook ho trovato un gruppo capillifero ,"rapunzel"che ha escogitato il  metodo GELWASH.
La ricetta prevede di unire i seguenti ingredienti:
1 parte di gel d aloe
1 parte di balsamo
1 cucchiaino di miele
½ cucchiai di zucchero di canna
Il composto ottenuto viene applicato come un normale shampoo  massaggiando  il cuoio capelluto e lasciando  agire una decina di minuti.
Il gel d’ aloe, che può essere sostituito con gel ai semi di lino oppure gel di fecola o amido di mais, in particolare noto che molte del gruppo in questione usano l'amido, tende ad idratare e allo stesso tempo ad alleggerire il balsamo, che può comunque nutrire i capelli. 
Ovviamente meglio usare balsami balsami o maschere  con buoni INCI; se certificati ECOBIO ancora meglio.Io uso Omia Aloe Macadamia ma se si vuole economizzare lo Splend'or è sempre una buona scelta.

Altre marche reperibili sono i balsami come Ekos all’aloe, provenzali BIO sempre all’aloe o  giardino cosmetico.
Il miele e lo zucchero sono elementi facoltativi ma per facilità di risciacquo ed effetto idratante il miele lo consiglio caldamente.


Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo