How to. come riparare un'unghia rotta

0 Comments

Non so se vivete anche voi il dramma dell'unghia rotta ma personalmente io sì e la vivo anche male.
Arriva sempre nel momento inaspettato
,quello che ti vede che ti vede con unghie finalmente lunghe e curate ,con lo smalto messo di fresco ...insomma mani di fata!
Poi succede.

Giunge nel momento più insolito e capita per aver compiuto un semplice gesto affrettato, può essere un libro che ti scivola dalle mani, un oggetto preso per il verso sbagliato , una torsione del polso stravagante ...ed eccolo lì ...un piccolo e insignificante segnetto a bordo d'unghia che rovina lo splendore del tuo nuovo smalto dalle tinte vivaci.
Assomiglia al lieve incresparsi di un'onda ma la poesia dell'immagine che può evocare diviene subito melodramma.
Ta superficie si ceepa,prima in modo impercettibile...anche se TU SAI, e poi si fa strada senza tregua tracciando una crepa che diviene subito solco.
Puoi arginare il danno,corri a metterci della colla ma un altro movimento,un sussulto ed eccola riemergere quella crepa tremenda che è la premessa della rottura.

Cosa fai?
Devi tagliare.
Se tagli una allora tagli tutto.
NO!



Fatti un tè!quella è la giusta soluzione ai mali della vita, una tisana risolleva animo e corpo e in questo caso,è davvero da rilevarne la somma verità.


Cosa serve

– Una bustina di tè.
– Una limetta per unghie a grana media e una a grana molto fine, e anche un buffer.
– Gel monofasico

Procedimento

– Si deve prendere una bustina di tè e tagliare la parte superiore, svuotandola. Serve solo la carta della bustina.
– Bisogna poi tagliare una piccola sezione rettangolare della bustina che deve coprire la parte danneggiata dell'unghia.
-si lima l'unghia come per prepararla alla ricostruzione ,si sgrassa e si passa il primer.
-si stende un sottile strato si gel si passa in lampada e si appoggia sulla dispersione il pezzetto di bustina di tè pretagliata.
-altro gel steso a ricostruzione con bombatura
-si lima l'eccesso e si pulisce da residui di polvere
-si stende lo smalto come se nulla sia mai successo.

C'è chi usa questo metodo passandoci lo smalto trasparente al posto del gel ma vi assicuro che tempo pochi giorni e salterà via tutto.

Valentina Giramondo

Some say he’s half man half fish, others say he’s more of a seventy/thirty split. Either way he’s a fishy bastard.

0 commenti:

Valentina Giramondo